Mariem Hassan – Soy Saharaui

La Biografia ufficiale de La Voz del Sahara

mariem-hassan-soy-saharaui-copertinaMariem Hassan è una artista di caratura internazionale ed una donna con un carisma enorme. Viene dal Western Sahara e come buona parte del popolo saharaui, ha vissuto in pieno la storia dell’esilio della sua gente e la crudezza del situazione ancora attuale nei Campi Profughi dell’Hammada, nei pressi di Tinduf, Algeria. La chiamano “La Voz del Sahara” a ragione: con la sua voce ed il suo talento è diventata nel corso degli anni un riferimento culturale assoluto.

Abbiamo avuto la fortuna di ospitarla al 9° Mojo Station Blues Festival – Roma 2013 e, ben prima di quell’evento, ne eravamo rimasti folgorati. Un’esistenza troppo affascinante per non rimanerne ammaliati: una donna combattente ed artista al tempo stesso, icona di una nazione e di una resistenza. Non solo. Capace di riscrivere le regole anche in campo musicale, forgiando l’Haul Music come mai nessuno era mai riuscito.

Special Project quindi: la sua biografia ufficiale “Mariem Hassan – Soy Saharaui”, dal 15 Ottobre 2014 pubblicata in Spagna dalla Calamar Edición & Diseño di Madrid. Testi e ricerca di Gianluca Diana, illustrazioni e visioni psichedeliche di Andromalis [già autore di buona parte dei Poster Ufficiali delle nostre attività live] e traduzione dall’italiano al castigliano di Federica Marzioni. Una graphic-novel, o libro-cómic per dirla all’iberica, in cui la cantante saharaui racconta se stessa e la propria arte ed in contemporanea la sua appartenenza attraverso dischi come “Shouka”, “Mariem Hassan con Leyoad”, “El Aaiun Egdat” e tanti altri. Narra di Gdeim Izik da cui partì la Primavera Araba e de “La Niña Maravilla”, del mitico El Uali e della Nubenegra e di mille altre storie. Che da anni racconta in ogni luogo della terra, grazie alla sua ineguagliabile voce.

Per info o acquistare il libro: scrivere a info@mojostation.net

Sfoglia alcune pagine in anteprima sulla Official Facebook Fan Page

Credits:

Text: Gianluca Diana

Illustrazioni: Andromalis

Traduzioni: Federica Marzioni

Casa Editrice: Calamar Edición & Diseño